Miglio con fiori di zucca e curry

Miglio con fiori di zucca

Ai fiori di zucca è legato un mio bellissimo ricordo d’estate. Quando nell’orto di casa ne spuntava per magia qualcuno, era una gran festa: io e mio fratello li raccoglievamo e la mamma preparava subito una deliziosa pastella per friggerli, friggevamo insieme anche le foglie di salvia per fare un po’di numero, che mio padre, bancario per lavoro e contadino per aspirazione, non è che potesse vantare una grande produzione nell’amato orticello. Così le frittelle gialle finivano subito e restavano le foglie di salvia, buone anche loro per caritá, ma nulla in confronto alla preziosa delizia del fiore di zucca.

Comprensibile che ancora nella mia mente i fiori di zucca rimangano qualcosa di raro e prezioso, è per questo che vederli venduti a mazzi mi crea sempre un certo scompenso, ma ci sto facendo l’abitudine ormai e, quando li trovo, non me li faccio certo sfuggire. Ho scoperto che anche nella cucina per i più piccoli sono dei validi alleati, riescono a conferire un sapore dolce e profumato (son pur sempre fiori no?) ai piatti dei bimbi, che in genere li apprezzano molto. Ovviamente per i piccoli non li friggo, ma sono comunque gustosi lievemente scottati e aggiunti alle loro pietanze, come in questa ricetta veloce ed estiva a base di miglio con fiori di zucca e curry.

Oltre a conferire un ottimo sapore, i fiori di zucca contengono anche anche importanti sali minerali come calcio e fosforo, preziosi per lo sviluppo dei bimbi, e numerose vitamine (A,C, gruppo B).

L’unico “difetto” di questo alimento è che vanno consumati subito perchè appassiscono molto rapidamente, ma per me questo non è mai stato un problema!

Di seguito riporto la ricetta con le dosi utilizzate per il piatto di Camilla (2 anni)

Ingredienti

35 gr miglio decorticato

1 piccola zucchina (50 grammi)

2 fiori di zucca

mezzo cucchiaino di curry

Qualche fogliolina di prezzemolo o mezzo cucchiaino di prezzemolo essiccato

1 cucchiaino olio EVO

 

Sciacquare il miglio e farlo tostare qualche minuto in padella antiaderente.

Aggiungere acqua  o brodo vegetale per circa 2,5 volte il volume del miglio. Portare a bollore e aggiungere la zucchina tagliata a pezzettini ed il curry che aiuterá ad insaporire il piatto.

Lasciar cuocere per 15 minuti avendo cura di aggiungere acqua o brodo se necessario.

Pulire i fiori di zucca e tagliare i petali a listarelle sottili, aggiungere i fiori di zucca ed il prezzemolo tritato (o essiccato) al miglio e lasciar cuocere per altri 5 minuti.

Spegnere la fiamma, coprire la padella e lasciar riposare per qualche minuto.

Aggiungere l’olio EVO a crudo e, se gradito, un cucchiaino dii Parmigiano.

Buon appetito!

Il giudizio “della Critica”

Il piatto di Camilla era proprio profumato, grazie ai fiori e grazie all’abbimamento con prezzemolo e curry: una spezia che la bimba gradisce e che ci aiuta ad insaporire i piatti con un uso limitatissimo o proprio nullo di sale. Che dire: non è rimasto nemmeno un chicco!

 

Share

2 Risposte a “Miglio con fiori di zucca e curry”

  1. Ciao! Ho cucinato questo piattino delizioso per le mie ragazze ieri sera (3 anni e 1 anno), spazzolato senza riserve!! Grazie, ottima ricettina.

    1. Grazie a te cara Antonella, ricevere questi riscontri è un vero piacere per me. Un abbraccio!

Lascia un commento