Tre anni di Camilla, continui a sorprendermi!

Lascia un commento

Camilla

Cara Camilla,

nascevi tre anni fa. Velocemente, sorprendentemente (non che non ti stessimo aspettando, in realtà si era fatta una certa), tu.

Pensando a te mi rendo conto che sei sempre stata una sorpresa e tuttora continui. Mi sono sorpresa nell’incrociare per la prima volta il tuo sguardo sparuto sul mondo, mi hai fatto subito una gran tenerezza e simpatia, mi piacevi (tanto) ma non ti avevo immaginata così. In realtà non immaginavo potesse esistere un esserino così sensazionale, come invece eri.

E così oggi, quando incrocio il tuo sguardo all’improvviso o quando chiacchieri con me, continui a suscitarmi un grande stupore. Continua a leggere »

Share