Miglio con fiori di zucca e curry

2 Commenti

Miglio con fiori di zuccaAi fiori di zucca è legato un mio bellissimo ricordo d’estate. Quando nell’orto di casa ne spuntava per magia qualcuno, era una gran festa: io e mio fratello li raccoglievamo e la mamma preparava subito una deliziosa pastella per friggerli, friggevamo insieme anche le foglie di salvia per fare un po’di numero, che mio padre, bancario per lavoro e contadino per aspirazione, non è che potesse vantare una grande produzione nell’amato orticello. Così le frittelle gialle finivano subito e restavano le foglie di salvia, buone anche loro per caritá, ma nulla in confronto alla preziosa delizia del fiore di zucca.

Comprensibile che ancora nella mia mente i fiori di zucca rimangano qualcosa di raro e prezioso, è per questo che vederli venduti a mazzi mi crea sempre un certo scompenso, ma ci sto facendo l’abitudine ormai e, quando li trovo, non me li faccio certo sfuggire. Ho scoperto che anche nella cucina per i più piccoli sono dei validi alleati, riescono a conferire un sapore dolce e profumato (son pur sempre fiori no?) ai piatti dei bimbi, che in genere li apprezzano molto. Ovviamente per i piccoli non li friggo, ma sono comunque gustosi lievemente scottati e aggiunti alle loro pietanze, come in questa ricetta veloce ed estiva a base di miglio con fiori di zucca e curry.

Oltre a conferire un ottimo sapore, i fiori di zucca contengono anche anche importanti sali minerali come calcio e fosforo, preziosi per lo sviluppo dei bimbi, e numerose vitamine (A,C, gruppo B).

L’unico “difetto” di questo alimento è che vanno consumati subito perchè appassiscono molto rapidamente, ma per me questo non è mai stato un problema!

Continua a leggere »

Risotto con fiori di zucca e caprino

Lascia un commento

Risotto con fiori di zuccaIeri, nel fare la spesa con tutta la tribù, mi sono imbattuta in delle minuscole zucchine gialle che, con i loro splendidi fiori arancioni “in testa”, non ho proprio potuto lasciare sullo scaffale. I fiori di zucca mi ricordano molto l’estate, quando mamma li coglieva nell’orto e li friggeva in pastella, io e mio fratello facevamo a gara nel mangiarli, ma poi finivano sempre troppo preso. Certo, ci si poteva consolare con le foglie di salvia anch’esse fritte, buonissime eh ma non era la stessa cosa!

Non potendoli friggere per la piccola Camilla, oggi le ho preparato un piccolo risotto con queste mini zucchine gialle e i loro fiori lievemente caramellati con cipolla rossa, zucchero di canna (poco) e un cucchiaino di curcuma. A legare il tutto formaggio di capra: improvvisazione pura per un piatt(in)o sfizioso e dagli invitanti colori estivi. Continua a leggere »