Sorgo con fagioli e zafferano

2 Commenti

Sorgo con fagioliOggi ha piovuto, ma proprio tantissimo. Sono uscita come ogni mattina per accompagnare Allegra alla scuola materna (guai a chiamarla asilo, mi raccomando) e, col piccolo nel marsupio e lei tutta coperta dalla sua mantellina gialla e gli stivali rosa, ci siamo avventurati sotto un vero acquazzone. Ci siamo anche divertite e, una volta raggiunta la scuola e salutato la ricciolina, io e il panetto di burro siamo tornati verso casa, che stare sotto l’ombrello cuore a cuore con la pioggia battente era anche molto romantico e suggestivo, ma ad un certo punto non ne potevo proprio più. E così, con Camilla impegnata fuori al suo spazio giochi, abbiamo dato il via alla mattinata più pigra del secolo, con lui che un po’ dormiva e un po’ poppava e io sul divano, tazza fumante, tv di sottofondo, i pad a leggere i blog di alcune colleghe mamme che tra pochissimo avrò modo di conoscere al Mammacheblog.

Arrivata l’ora di pranzo è venuto quasi naturale preparare un piatto dal sapore un po’ invernale: sorgo con fagioli borlotti e zafferano. Era da un po’ che volevo sperimentare lo zafferano con Camilla, lo ha assaggiato una volta dal nostro piatto e mi sembrava aver apprezzato e così ho deciso di utilizzarlo per completare ed arricchire il piatto di cereali e legumi di oggi.

Il sorgo è un cereale privo di glutine ed altamente digeribile. Una fonte di carboidrati (e non solo) molto interessante da alternare ad altri cereali e da proporre senza remore anche ai più piccoli. A me piace molto risottare il sorgo, che si presta a questo tipo di cottura assumendo una consistenza morbida e gradevole. Per ottimizzare il contributo nutrizionale del sorgo e completarlo, è bene abbinare a questo cereale un legume, noi abbiamo scelto i fagioli borlotti, particolarmente amati dalla piccola Camilla.

Lo zafferano è una spezia molto pregiata, ha proprietà davvero preziose essendo ricco di sali minerali, vitamine e antiossidanti, il suo sapore caratteristico può sia piacere che no. Io ne ho usato un quantitativo minimo, perché i bambini sono molto più sensibili di noi al gusto delle spezie. Continua a leggere »

Miglio con lenticchie e agretti

2 Commenti

Miglio con lenticchie e agrettiConoscete gli agretti o barba di frate? Si tratta di una delle molte verdure che ci porta la primavera. A me personalmente piacciono molto, adoro la loro consistenza corposa e anche il sapore lievemente aspro, come suggerisce il nome.

Gli agretti, oltre ad avere un sapore particolarmente gradevole, sono ricchi di fibre e di acqua, presentano anche buone quantità di  calcio, vitamina A e del gruppo B, e piccole quantità di vitamina C, Vengono venduti a mazzetti e bisogna tagliare la parte bassa del gambo (di colore rossastro e ricoperta di terra) e avere cura di lavarli bene in quanto tendono a trattenere la terra. Io in genere li cucino al vapore per circa 15 minuti e poi li condisco semplicemente con olio, un pizzico di sale e un goccio di limone. In questa ricetta invece ho abbinato il miglio con lenticchie e agretti, in modo da ottenere un piatto unico da proporre alla piccola Camilla. Li ho voluti utilizzare in questo piatto, volutamente carico di fibre, visto che la piccola Camilla sta purtroppo vivendo un periodo di stipsi ostinata. Posso garantire che il piatto, abbinato a tanta acqua, ha sortito l’effetto desiderato e quindi lo consiglio nel caso in cui anche i vostri bimbi abbiano lo stesso problema, viceversa meglio evitare per chi vive la situazione opposta o per gli intestini più piccini che è meglio non sovraccaricare con le fibre. Continua a leggere »

Mini piadine veg

5 Commenti

Piadine veg

Queste mini piadine veg nascono da un’idea di Maschio Alfa. Qualche sera fa eravamo rimasti senza pane, che si fa? Ecchecavolo, ma come si fa? Ebbene, ecco che lui si tira su le maniche della camicia e con pochi ingredienti e col matterello prepara in pochi minuti delle piadine. Il nostro capofamiglia. Le bimbe erano gasatissime e anche io sono rimasta sorpresa dalla facilitá della loro preparazione. Volendo proporre una rivisitazione veg della ricetta originale, ho poi preparato delle mini piadine con soli ingredienti di origine vegetale e con ripieno di lenticchie e carote. Il formato piccolo è risultato perfetto per le manine delle bimbe ed il pranzo si è trasformato in una festa. Continua a leggere »

Mini Burger di lenticchie rosse

2 Commenti

Burger di lenticchieMi piace molto sperimentare con polpette e simili ed i legumi si prestano bene, assieme alle verdure, a sostituire la carne in questo tipo di preparazioni, in un contesto di varietá della dieta delle bimbe e di tutta la famiglia. I più restii alle sperimentazioni a casa nostra sono sempre Maschio Alfa e la piccola grande Allegra, mentre io e Camilla siamo molto ben disposte. Ieri ho proposto i burger di lenticchie a tutti ed è stato, diciamo, un mezzo successo! Ho deciso di pubblicare la ricetta perchè io faccio la parte del pollicione sù, a me son piaciuti, ammetto forse che sono riusciti un po’asciutti, grande rischio di questo genere di ricette, quando le rifarò credo le accompagnerò con una salsa, magari allo yogurt, nella quale anche le bimbe si divertiranno ad intingerle. Di seguito riporto ingredienti e dosi per dodici mini burger. Le bimbe ne hanno mangiati un paio a testa. Continua a leggere »

Polpette di fagioli e sugo di rapa rossa

2 Commenti

Polpette di fagioliBuongiorno, in questo periodo molte cose si accavallano: impegni, organizzazione, pensieri, parole…il tempo in cucina è sempre molto risicato ma, nonostante tutto, sono sempre alla ricerca di nuove soluzioni per proporre a Camilla e a tutta la famiglia qualcosa di sano, di nuovo ed invitante. Tra i vari esperimenti queste polpette di fagioli borlotti rappresentano una soluzione di cui vado orgogliosa: rapidissime da preparare e davvero gustose nella loro naturale semplicità. Continua a leggere »