Cous cous di riso, tacchino e cavolo

2 Commenti

Cous cous di risoFinalmente, settimana scorsa, ho messo il piedino all’Expo!Ci sono stata solo una mattinata, giusto il tempo di un giro al Biodiversity Park, l’area tematica di Expo Milano 2015, realizzata in partnership con BolognaFiere, dedicata alla biodiversità. Un incantevole parco verde che si estende per 8500 metri quadrati e che ospita tre grandi padiglioni: la mostra della Biodiversità, dove si tengono vere e proprie “lezioni di biologico” volte alla sensibilizzazione di grandi e piccini (tante le scolaresche in visita) verso le nuove pratiche per l’agricoltura e la produzione biologica ed innovativa; il Teatro della Terra, un grande centro Convegni che ospita numerosi ed importanti eventi a tema ed, infine, il Padiglione del Biologico al cui interno troviamo un meritevole punto ristoro ed il BioMarket dove si possono acquistare prodotti biologici e sani da portare nelle nostre case e soprattutto sulle noistre tavole.

Nei miei giri, mi sono imbattuta nello stand del riso Vignola e, passando in rassegna tutti i vari cereali che aveva in esposizione, sono stata attirata da un cous cous di riso. Sinceramente non l’avevo mai visto, ma essendo io una fan del cous cous di grano, che tante volte mi salva il pranzo con la piccola Camilla che lo apprezza un po’ in tutte le salse, non ho esitato ad accaparrarmene un pacco. Continua a leggere »

Share

Polpette di pollo e bulgur

1 Commento

Pollo e bulgur

Ecco qui le nostre polpette di pollo e bulgur, la ricetta con cui inauguriamo la settimana. Ammetto che è stata una prova, ma questa volta posso affermare “buona la prima!”: il risultato ha superato le aspettative, soprattutto quelle del Maschio Alfa, che aspettava scettico di assaggiarle ma poi si è dovuto ricredere. Il bulgur è ottenuto dai semi integrali e germogliati del frumento, che vengono precotti e poi spezzati grossolanamente, lo si trova facilmente nei negozi di prodotti biologici ma anche in molti supermercati. Confesso che una cosa che mi ha spinto al suo acquisto la prima volta, oltre alla curiosità, è stata quella piccola scritta invitante che recitava “tempi di cottura: 7 minuti”, poi però è rimasto un pochino in dispensa finchè non ho pensato di farci questi sfiziosi mini hamburger profumati, perfetti per essere afferrati da piccole manine autosvezzanti ma anche per accompagnare un aperitivo tra adulti. Continua a leggere »

Share

Cous cous con pollo e crema di broccoli

Lascia un commento

Cous cous con polloIl cous cous con pollo e broccoli è una ricetta davvero semplice da preparare e anche le tempistiche sono abbastanza ridotte, il gusto del piatt(in)o è decisamente gradevole e  la consistenza cremosa sarà gradita anche ai più piccolini. I broccoli sono una verdura dalle ottime proprietà nutrizionali, infatti possiedono un elevato livello di sali minerali come ferro, calcio, fosforo e potassio, inoltre contengono vitamina C e vitamine B1 e B2. Vengono anche indicati tra i cibi antitumorali per la presenza di sulforafano. Un’unica avvertenza per il loro consumo: visto l’elevato contenuto di fibre di questa verdura, meglio non esagerare con le dosi per i piccolini come Camilla. Continua a leggere »

Share

Polpette di tacchino e verdure

Lascia un commento

Polpette di tacchino e verdureComplice il freddo ed il (mio) desiderio di cibi invernali, era da un po’ di tempo che proponevo a Camilla zuppe e minestre, oggi per gratificare il suo desiderio di fare da sola e per variare un pochino, ho deciso di preparare delle polpette di tacchino, sfruttando anche il fatto che mi erano avanzate delle verdure dal brodo della cena di ieri.

Avendo le verdure già pronte, la preparazione di questo piatto è stata rapidissima. Le polpette di tacchino e verdure risultano molto morbide ma abbastanza consistenti da poter essere tenute in mano e mangiate in autonomia anche dai più piccoli, mentre per i più grandicelli risulteranno facili da prendere ed eventualmente spezzare con la forchetta. Continua a leggere »

Share

Semini di timilia con tacchino e zucchine

Lascia un commento

Timilia con tacchinoLunedì, prima della devastazione influenzale che si è abbattuta sulla sottoscritta, abbiamo fatto in tempo a provare una nuova ricetta a base di semini di timilia con tacchino e zucchine.

La timilìa, incontrata per la prima volta settimana scorsa sugli scaffali di un negozietto Bio, è una varietà di grano duro proveniente dal centro della Sicilia, la sua caratteristica principale è quella di avere un basso contenuto di glutine rispetto ad altri tipi di grano. Io mi sono subito incuriosita e ho  voluto provarla per una serie di fattori: la curiosità di provare un prodotto nostrano e in via di estinzione, i semini sono molto piccoli e il loro formato mi sembra perfetto anche per i piccolini senza (o con pochi) denti, last but not least, ammetto che la mia attenzione è stata catturata anche dai tempi di cottura: quei 5/6 minuti che quando sei di fretta ti cambiano la vita. Continua a leggere »

Share