I nostri primi 40 giorni da famiglia numerosa

6 Commenti

40 giorni

Il piccoletto è arrivato 40 giorni fa.

Ora, quaranta giorni sono pochi per scrivere qualcosa di razionale su come sia la vita con tre figli, esattamente lo devo capire anche io,  però sono abbastanza per capire che:

Siamo diventati una famiglia numerosa, quelle dai tre figli in poi (sì perché esiste anche un “in poi”, cose da non crederci eh?).

Nella nostra attuale macchina proprio non ci stiamo, anche l’ottimismo di Maschio Alfa ha dovuto cedere di fronte all’evidenza: nemmeno in una seconda vita il mio sedere riuscirà mai ad incastrarsi tra isofix e basi seggiolini secondo la configurazione che lui aveva in mente . La mia autostima ed il mio sedere ringraziano comunque per la fiducia.

Le persone sanno contare.  Quando andiamo in giro tutti insieme e incrociamo qualcuno sembra di leggere il loro pensiero: “Una, due…tre. Tre??!!”segue sguardo di stupore (gente giovane che non si spiega il motivo), terrore (saranno mica contagiosi? In genere si tratta di coppie con uno o due figli), ammirazione (capita anche questo, fascia di età rigorosamente over 70). Continua a leggere »

Dress code delle emozioni: i nostri primi incontri

1 Commento

Emozioni stormomsA partire dal primo test di gravidanza positivo, posso dire che è da 4 anni che sono in ballo con questa cosa della maternità. Certo, quattro anni intensi, calcolando che tra circa due mesi conosceremo il piccoletto di casa, 3 di 3, con due precedenti mica male: Allegra riccioli d’oro e quella peste formato mignon di Camilla.

Le emozioni che fino ad oggi i tre mi hanno regalato sono infinite, il minimo comune denominatore rimane un amore che incredibilmente si moltiplica  e cresce con loro. Continua a leggere »